Come aggiungere elettroliti all’acqua

Gli elettroliti sono sostanze, solitamente sali, acidi o basi, che contengono ioni. Questi ioni sono elettricamente conduttivi e aiutano a ricevere e inviare messaggi in tutto il corpo. Gli elettroliti possono essere persi con pesanti esercitazioni e sudorazioni, vomito, diarrea e alcool, che possono causare disidratazione. Ci sono alcune cose che puoi fare per riempire il corpo con elettroliti. Le bevande sportive sono di solito imballate con elettroliti e possono essere bevuti prima, durante o dopo lo sport o l’esercizio fisico. Bere succhi di frutta freschi è anche un buon modo per sostituire gli elettroliti persi. Un altro modo, che è anche il più economico, è quello di aggiungere alcuni ingredienti domestici ad un bicchiere d’acqua.

Riempire un pezzo da 32 once. Bottiglia con 16 once. d’acqua. L’acqua distillata è ideale perché è la più vicina all’acqua pura, ma portando l’acqua di rubinetto ad un punto di ebollizione in un bollitore fornirà acqua adeguatamente pulita. È anche possibile utilizzare acqua di primavera.

Aggiungere un tocco di sale all’acqua. Un pizzico di sale aggiungerà sodio al mix, un elettrolito necessario per mantenere i nervi sani per l’invio e la ricezione di messaggi nel corpo. La soda di cottura ha un trucco simile al sale e può essere sostituito se lo si desidera.

Aggiungere 16 once. Di succo di agrumi freschi. La famiglia di frutta a base di agrumi contiene calcio e potassio, che in combinazione con il sale fornisce un equilibrio per i livelli di pH e fluidi nel corpo. Limone, calce, mandarino, pompelmo e succo d’arancia hanno tutti i minerali necessari per il rifornimento di elettroliti.

Aggiungere un mezzo cucchiaino di miele alla bevanda. Il miele fornirà glucosio e aiuta per un migliore assorbimento dei minerali all’interno del corpo, portando un gusto piacevole alla bevanda.

Mettere il tappo sulla bottiglia e scuotere bene. Bere la miscela dopo un forte sforzo fisico, dopo una malattia o in temperature elevate.