Come bilanciare i livelli di dopamina e serotonina

La dopamina e la serotonina sono messaggeri chimici nel cervello chiamati neurotrasmettitori. La dopamina stimola il piacere e la vigilanza. La serotonina stimola la quiete e il sonno. I livelli di questi neurotrasmettitori sono indirettamente correlati all’umore, secondo la ricerca pubblicata nel diario “Molecular Psychiatry”. Uno squilibrio di uno o entrambi è associato a disturbi dell’umore. L-tirosina e l-triptofano sono gli amminoacidi che si trovano negli alimenti proteici che, con la vitamina B6, fanno la dopamina e la serotonina nel cervello. Uno studio del 2003 pubblicato in “American Journal of Clinical Nutrition” dimostra che un elevato contenuto di carboidrati e un basso contenuto di proteine ​​può aumentare la quantità di questi amminoacidi che possono attraversare la barriera emato-sangue.

passi

Prendete 500 mg di L-tirosina e 25 mg di integratori vitaminici B6 con un bicchiere di succo di frutta fresca la mattina prima della colazione. L-tirosina e vitamina B6 possono aumentare i livelli di dopamina nel cervello.

Mangia una colazione che contiene carboidrati complessi non trasformati, come cereali integrali con acqua, succo di mela o latte di soia. L’obiettivo della mattina è quello di aumentare la produzione di dopamina aumentando i livelli di L-tirosina che possono entrare nel cervello. Il latte è alto in proteine ​​e può ridurre la disponibilità di L-tirosina che può entrare nel cervello.

Mangia un pranzo concentrato su alimenti proteici che hanno elevati livelli di L-tirosina o L-fenilalanina. L’obiettivo per il pranzo è quello di ottenere la maggior parte dei vostri requisiti giornalieri per le proteine. Secondo la Clinica di Fenilchetonuria all’Università di Washington di Seattle, la latteria, il pesce, il pollame, la carne, le uova, i fagioli e le noci sono buone fonti di L-fenilalanina, un aminoacido che produce L-tirosina nel corpo.

Mangia una cena alta in carboidrati complessi, come grani interi, basse proteine, e con un’ampia quantità di verdure fresche per vitamine, minerali e antiossidanti. L’obiettivo della sera è quello di aumentare la produzione di serotonina aumentando i livelli di L-triptofano che possono entrare nel cervello.

Prendete 500 mg di L-triptofano e 25 mg di integratori vitaminici B6 con un bicchiere di succo di frutta fresca la sera un’ora prima di andare a dormire. L-triptofano e vitamina B6 possono aumentare i livelli di serotonina nel cervello.