Come cucinare bluegill sulla griglia

Il pesce Bluegill è basso contenuto di grassi e grassi saturi, alto contenuto di potassio e un’ottima fonte di proteine, ogni 4 once che contiene 22 grammi di proteine, o quasi il 40 per cento del requisito proteico quotidiano per gli uomini e il 48 per cento dell’assunzione consigliata per donne. Valorizzato dai pescatori d’acqua dolce per la sua carne leggerissima, la bluegill è comunemente affettata o impanata, quindi pan fritta. Il bluegill di grigliatura è tuttavia una scelta più sana e meno grassa. Con il metodo giusto, è possibile grigliare sia bluegill intero o filettato.

Grigliato intero Bluegill

Creare tre fette angolate, ciascuna da circa 1 pollice e mezzo, su ogni lato del pesce, utilizzando un coltello affilato. Tagliare tutto il senso alla colonna vertebrale del pesce con ogni taglio.

Filetti di Bluegill Grigliati

Rubare l’esterno di tutto il pesce con olio di oliva o verdura. Spruzzare entrambe le parti con sale e pepe.

Riscaldare una griglia a gas oa carbone di carbonio in alto, quindi lasciare che il calore diminuisca a medio. Utilizzare un pennello per pulire accuratamente la griglia, quindi spazzarla con olio.

Posizionare il bluegill sulla griglia. Lasciarlo cuocere, indisturbato, per circa tre o quattro minuti. Utilizzare una spatola rivestita di olio per sollevare il pesce per determinare se si attacca alla griglia.

Girare il pesce dolcemente verso l’altro lato con la spatola oleata quando la pelle non è più attaccata alla griglia. Lasciare che i pesci grigliano per altri tre o quattro minuti. Servire.

Cappare leggermente un grande quadrato di fogli di alluminio pesante con olio. Mettere i filetti di pesce nel centro della lamina.

Riscaldare una griglia a gas oa carbone a mezzo. Mettere la pellicola con il bluegill sulla griglia.

Mettere in posizione il coperchio della griglia. Cuocete i filetti per circa otto minuti. Utilizzare una forchetta per verificare che il pesce fiocchi facilmente e che il centro del filetto sia opaco prima di servire.