Come faccio a diminuire i livelli di dopamina?

La dopamina è un neurotrasmettitore, una sostanza chimica nel tuo cervello che regola le cose come emozione, comportamento, vigilanza e impulsività. L’Università del Texas College of Pharmacy descrive la dopamina come simile ad adrenalina. Mentre per la maggior parte del tempo il livello di dopamina è adeguatamente regolato, è possibile avere troppo o troppo poco dopamina nel tuo cervello. La dopamina troppo piccola è implicata nei disturbi quali il Parkinson e alcune forme di ansia. Tuttavia, troppa dopamina può portare o esacerbare comportamenti e dipendenza impulsivi, eccessivamente attivi. Anche se si dovrebbe consultare un medico con domande sul livello di dopamina, ci possono essere alcuni modi per ridurre la dopamina.

Chieda al tuo medico di medicinali antipsicotici. Gli antipsicotici sono farmaci psichiatrici che influenzano i livelli di dopamina e sono usati per trattare gravi malattie mentali come la schizoprenia, dice MayoClinic.com. Tuttavia, il loro impiego non è limitato ai disturbi psicotici. Alcuni antipsicotici sono usati per ridurre i livelli di dopamina nei casi di comportamenti impulsivi, balbuzie e dipendenza.

Evitare la caffeina. La Western Washington University rileva che la caffeina rilascia la dopamina nel cervello. Se si lotta con i comportamenti iperattivi e impulsivi già, l’assunzione di caffeina potrebbe peggiorare questi problemi attraverso l’aumentata dopamina. Stai lontano da caffè, tè nero e soda caffeina per diminuire il livello di dopamina.

Provare alcuni integratori a base di erbe. Alcune erbe possono aumentare il livello di un’altra chimica del cervello chiamata serotonina, che a sua volta abbassa la dopamina. Gli esempi includono ginseng, wort di St. John e dente di leone. Tuttavia, tenere presente che le prove scientifiche sono scarse per quanto riguarda gli integratori a base di erbe e non sono regolamentati dalla FDA. Mai cominciare ad usare un supplemento a base di erbe senza prima controllare con il medico.