Come facilitare il disagio di un’infezione della vescica

Le infezioni della vescica, chiamate anche infezioni delle vie urinarie (UTI), sono causate da batteri nel tratto urinario. I maschi e le femmine possono ottenere UTI, ma sono più comuni nelle femmine. Il motivo per cui le donne sono più inclini alle infezioni della vescica è perché hanno uretri più corti, il che rende più facile per i batteri raggiungere la vescica. I principali sintomi delle infezioni della vescica sono la minzione frequente e la masterizzazione della urina. Come l’infezione peggiora, bruciore nell’uretra può essere sentita costantemente. Un UTI che è rimasto non trattato può diffondersi nei reni. Il trattamento richiede antibiotici prescritti da un medico. Mentre attende che gli antibiotici entrino in vigore, i rimedi domestici possono essere usati per alleviare il disagio della infezione da vescica.

Bere sei bicchieri d’acqua di 8 once all’acqua al giorno per sciacquare i batteri fuori dalla vescica. Un altro vantaggio di bere molta acqua è che diluisce l’urina, il che rende meno bruciato quando si urina.

Urinare il più presto possibile ogni volta che si ha l’impulso. Una vescica vuota mantiene l’urina guidata da batteri fuori dalla vescica. Le donne dovrebbero strofinare dalla parte anteriore alla parte posteriore, partendo dalla vagina e terminando verso l’ano, per evitare di contaminare l’uretra con batteri fecali.

Pulire l’uretra versando una tazza di acqua calda sopra il pene o la vagina dopo urinare per rimuovere i batteri dai genitali e per alleviare la sensazione di bruciore causata dall’infezione della vescica.

Liberare il disagio di infezione dalla vescica immersa in un bagno caldo. Evitare di utilizzare bagni di bolle o di altri additivi da bagno che potrebbero irritare l’uretra.

Bevi due o tre bicchieri di succo di mirtilli da 8 once per aiutare la guarigione. L’assunzione di acqua può essere ridotta per compensare la quantità di succo di mirtilli che si beve. Secondo la Società Infettiva delle Malattie dell’America, il succo di mirtillo previene alcuni ceppi di batteri “da aderire a cellule uroepiteliali nel tratto urinario”.

Mangiare yogurt che contiene acidophilus Lactobacillus attivo. Secondo l’Università del Maryland Medical Center, Lactobacillus acidophilus aumenta il sistema immunitario e previene o riduce le future infezioni della vescica. Le donne possono anche utilizzare Lactobacillus acidophilus internamente nella vagina. Inserire 1-2 capsule o compresse di Lactobacillus acidophilus nella vagina una volta al giorno per due settimane per ridurre l’infiammazione vescicale.