Come fare le vostre bevande di energia proteica

Le bevande di energia proteica comprate a livello commerciale possono essere costose, elevate di caffeina e confezionate con zucchero. Una buona alternativa è tuttavia quella di rendere la propria energia proteica a bere a casa. Sarai in grado di controllare gli ingredienti che includi, e probabilmente ti risparmierai anche dei soldi. Gli ingredienti giusti aggiungeranno un aumento di sostanze nutritive chiave.

Inizia con la proteina

Le polveri proteiche sono facili da frustare in una bevanda energetica, ma ci sono diverse varietà da scegliere e ognuna ha i suoi pro ei contro. Sono disponibili tutti i polveri proteiche di siero, caseina, soia e uova. Ad eccezione della soia, ciascuna è anche una fonte di proteine ​​di alta qualità, il che significa che ciascuno contiene tutti gli otto aminoacidi essenziali. La proteina del siero di latte viene digerita più rapidamente degli altri tipi, secondo Mike Greenwood, autore di “Integratori alimentari in sport e esercizio fisico”. La polvere di proteine ​​di soia contiene antiossidanti e la proteina d’uovo è la più semplice da mescolarsi in una bevanda, anche se è anche il tipo che non ha un sapore molto buono.

Contenuto di proteine

La quantità di proteine ​​nella polvere varia a seconda del tipo che utilizzi. Una scoop, pari a 34 grammi di proteine ​​del siero di latte, può contenere fino a 24 grammi di proteine, il 52 per cento dei 46 grammi di donne proteiche necessitano ogni giorno e il 43 per cento degli uomini di 56 grammi necessita ogni giorno. Altri tipi di polvere proteica potrebbero contenere leggermente meno o leggermente più per scoop. Uno scoop è la dimensione di servizio più comune per una bevanda di proteine.

Aumenta l’energia

La proteina nella tua bevanda energetica contribuirà a stimolare il tuo livello energetico, ma ci sono nutrienti aggiuntivi che ti daranno anche una rapida raccolta. Ad esempio, il ferro è un minerale chiave e quando è carente può causare debolezza e affaticamento. Aggiungere verdure a foglia, come gli spinaci, alla tua bevanda energetica per aumentare il contenuto di ferro. Le vitamine B contribuiscono anche a fornire energia e il seme di lino e l’erba di grano sono due buone fonti. La caffeina è un altro ingrediente che aumenta l’energia, e l’aggiunta di tè nero brevettato è un modo per aumentare il contenuto di caffeina della bevanda energetica. Vitamine B in polvere o integratori di caffeina sono disponibili presso molti negozi di cibo sanitario e funzioneranno anche.

Aggiungi ingredienti sani

I formaggi di noci, come il burro di arachidi, aumenteranno il contenuto di fibre della vostra bevanda energetica, che aiuterà la bevanda più soddisfacente. Lindsay Sullivan e Bill Summers, autori della “Dieta paleolitica: scavando più in profondità nella dieta umana originale e nelle ricette Paleo”, suggeriscono burro di mandorle. Frutta e verdura, come le banane, le pesche, le bacche, le carote cotte e la zucca a vapore, potenzieranno il contenuto di potassio, vitamina A e folato della vostra bevanda energetica senza aggiungere molte calorie. Anche il frutto è naturalmente dolce, il che significa che è possibile saltare lo zucchero aggiunto per mantenere la bevanda più nutriente possibile.

Ricorda alcune Cose chiave

Esperimenti con diverse combinazioni di polveri proteiche e ingredienti aggiunti per trovare i sapori che ti piace. Ad esempio, combinare polvere di proteine ​​aromatizzate con vaniglia con mirtilli, burro di mandorle e latte di mandorle o polvere di proteine ​​al cioccolato con fragole e latte a basso contenuto di grassi come due combinazioni saporite di sapore. Per i migliori risultati, fai la tua bevanda energetica in un frullatore perché garantirà che tutti gli ingredienti siano ben incorporati. Aggiungere ingredienti liquidi una piccola quantità alla volta per aiutarti a ottenere la texture desiderata. Chiedere sempre al medico prima di utilizzare gli integratori in polvere per assicurarsi che siano al sicuro per te e che stai utilizzando un importo adeguato.