Come finanziare gli impianti per il seno

Gli impianti di mammella non sono solitamente coperti da compagnie di assicurazione, osserva la Società Americana dei Chirurghi Plastici. Ciò li rende responsabili dei costi sostenuti dall’operazione, compresi i costi di struttura, le tasse di anestesia e il costo per gli impianti effettivi. Mentre paga per le protesi mammarie di fronte è la migliore opzione, è possibile esplorare altri modi per finanziare gli impianti. Un familiare, una società di finanziamento o un proprio conto di risparmio può contribuire a finanziare il corpo che hai sempre sperato.

Parlare con l’ufficio del chirurgo plastico circa le opzioni di finanziamento. Mentre non tutti i chirurgo offriranno finanziamenti, molti fanno come incentivo ad eseguire la procedura. Parliamo dei tassi di interesse, quando il prestito deve essere rimborsato e quanto la procedura sarà coperta da un simile prestito.

Scegli una società di finanziamento specializzata in procedure cosmetiche. Aziende come CareCredit e Capital One Health Care Finance organizzano regolarmente il finanziamento di procedure cosmetiche e possono anche farti riferimento ai chirurghi plastici con cui hanno lavorato prima, dice OnlineSurgery.com. Dovresti discutere i termini e i tassi di interesse prima di scegliere questo tipo di finanziamento, ma puoi trovare piani di non interesse o piani che consentono di ottenere immediatamente gli impianti per il seno, senza aspettare.

Mettere il costo delle protesi mammarie sulla tua carta di credito. La maggior parte dei chirurghi di plastica accetta felicemente carte di credito. Fintanto che hai un limite di carta di credito di almeno 6.000 dollari, dovresti essere in grado di finanziare il costo e poi effettuare pagamenti mensili sulla tua carta di credito per pagare l’equilibrio. Tieni presente che i tassi di interesse della carta di credito sono tipicamente moderati o alti e potresti danneggiare il tuo credito non facendo pagamenti in tempo.

Chiedere a un membro della famiglia di contribuire a finanziare le protesi mammarie. Se è una procedura che credi di dover essere felice, un parente può essere disposto a prestarti i soldi per pagare gli impianti. Assicurati di elaborare un contratto e un piano di rimborso in modo che l’assunzione di denaro da un membro della famiglia non danneggi la tua relazione, i termini e le condizioni dovrebbero essere esplicitamente scritti in modo che non vi sia confusione.

Salva i tuoi soldi per gli impianti del seno. Apri un nuovo account presso la tua banca e deposita una percentuale del tuo stipendio ogni volta che ti viene pagato. A partire dal 2010, gli impianti di mammella costano nell’intervallo da $ 5.000 a $ 6.000, secondo il Johns Hopkins Cosmetic Center, quindi non è inopportuno finanziare gli impianti proprio grazie al risparmio diligente.