Come mantenere i piedi caldi mentre sci

I piedini freddi non solo sono scomodi, ma causano danni alla tecnica dello sci. I primi movimenti sciistici iniziano nei piedi e nelle caviglie. Quando i piedi diventano troppo freddi per eseguire movimenti di sci di fine motore, il tuo corpo si basa sui suoi gruppi muscolari più grandi per l’inizio della turno. Le curve diventano scivolate, screpolate e sbilanciate. Creare il calore del piede in pendenza è un compito impegnativo perché i piedi possono essere freddi per una serie di problemi correlati o non correlati. Insufficienza del caricamento del reggiseno, generalmente scarsa circolazione e indossare il tipo sbagliato di calzini può provocare piedi freddi. Affrontare tutte le questioni possibili è la tua strategia migliore.

Visita il tuo installatore di avvio locale e chieda di installare suole insonorizzate. Le solette su ordinazione assicurano una corretta aderenza, che a sua volta aumenta la circolazione ai piedi.

Indossare calzini specifici per sci, calzanti. Mentre potrebbe essere controintuitivo, i calzini più leggeri mantengono i piedi più caldi dei calzini più pesanti. Calze pesanti fanno i piedi sudare. I piedi sudati sono bagnati. Piedi bagnati freddi.

Acquista un pacchetto di riscaldatori a gola usa e getta. Sono disponibili presso la maggior parte dei negozi di sci. Prendi i riscaldatori dal loro pacchetto e li scuoti per esporli all’aria. Poi metterli sopra le dita dei piedi, sopra i tuoi calzini da sci.

Usate i muscoli dei piedi e delle caviglie. Avviare le tue girate battendo un piede sulla punta e l’altro piede sul suo piede. Quanto più i piedi e le caviglie si muovono, più caldi saranno.

Indossare guanti di scarpe. Allen R. Smith suggerisce che questi rivestimenti in neoprene leggeri, che si adattano al bagagliaio, forniscono una soluzione a bassa tecnologia per i piedi freddi in pendenza.

Swing le gambe e piedi mentre si guida l’ascensore. Questa attività porta circolazione e calore alle gambe, ai piedi e alle caviglie.