Come presentare un divorzio da qualcuno al di fuori delle u.s.

Il divorzio è abbastanza complicato senza aggiungere l’elemento di un coniuge che vive in un altro paese. Diventare qualcuno fuori dagli Stati Uniti non è impossibile, ma è spesso più difficile di un divorzio puramente domestico. Mentre ogni Stato dispone di proprie leggi di divorzio e le giurisdizioni statali mantengono la giurisdizione su tutti i divorzi in quel stato, i tribunali possono inserire decreti di divorzio per qualsiasi matrimonio che soddisfi i requisiti legali. Ciò include i divorzi per le coppie in cui un coniuge vive in un altro paese.

Parla con il tuo avvocato. Ogni legge di divorzio statale è diversa, ma tutti richiedono che almeno un coniuge soddisfi il requisito di residenza dello Stato. Fintanto che un coniuge risiede in uno stato, entrambi i coniugi possono presentare il divorzio, anche se uno vive al di fuori del paese.

Progetto e file la tua petizione. La presentazione di una petizione comune per il divorzio, noto anche come un divorzio incontrollato, è il modo più semplice per ottenere un divorzio quando un coniuge vive fuori dello stato. Le leggi statali differiscono, ma fintanto che voi e il vostro coniuge accettate tutti i termini del divorzio, la presentazione congiunta è il modo migliore per andare.

Abbia il tuo coniuge a rinunciare al servizio. Tutti i divorzi sono cause legali. Quando file la tua causa devi comunicare l’altra parte attraverso il cosiddetto servizio del processo. L’adempimento di questo è meglio servito dal coniuge volontariamente rinunciando al servizio.

Pubblicare notifiche sul divorzio. Se non sapete dove il vostro coniuge è o non può altrimenti dimostrare il servizio di processo, puoi chiedere l’autorizzazione del tribunale per il servizio attraverso la pubblicazione. Servire i documenti di divorzio pubblicandoli nel quotidiano locale è a volte consentito, ma è necessario dimostrare che non puoi servire il divorzio con altri mezzi.