Come pulire una ferita e mettere una medicazione sterile

La pulizia e la medicazione di una ferita possono essere un compito scoraggiante, sia che si tratti di una propria ferita o di un’altra persona. Le abrasioni, le ferite di puntura, i tagli, le bruciature e le incisioni chirurgiche richiedono spesso la pulizia e la vestizione del sito interessato. Molte ferite possono essere trattate a casa. Se non è sicuro di come eseguire correttamente la procedura, consultare il medico.

Applicare pressione alla lesione se si verificano sanguinamenti minori. Attendere che la sanguinamento si arresti prima di pulire e vestire la ferita.

Prendi farmaci per il dolore. Questo passaggio può essere inutile per ferite minori, ma per i tagli che hanno bisogno di un lavaggio duro, il farmaco può aiutare.

Lavare le mani con sapone antibatterico e acqua tiepida. Asciugare con un panno pulito, quindi indossare guanti.

Lavare la ferita con sapone antibatterico. Pulisci nella doccia o sopra un lavandino. Usare sapone antibatterico e acqua calda.

Lavare la ferita con la garza inumidita con la soluzione di pulizia. Una nuova ferita può essere riempita di detriti e sporcizia se si verifica da una caduta o da un raschiamento. Le ferite più vecchie producono spesso tessuti morti, che devono essere rimossi.

Sciacquare la ferita con la soluzione di pulizia. Se non si dispone di una soluzione prescrizione, utilizzare acqua.

Preparati a vestire la ferita

Pulire e vestire la ferita

Applicare la crema medicata alla ferita. Usare la garza o un depressore pulito della lingua se il medico ha prescritto la crema. Spalmare la crema con cura sulla ferita evitando la pelle circostante.

Applicare nastro chirurgico intorno alla garza. Fai questo se la garza non viene fornita con bordi adesivi.