Come rendere i polsi più grandi senza pesi

Ogni volta che si prende un oggetto, lancia una palla, oscilla un club di golf o ruota le mani, usa i muscoli del polso. A parte i bodybuilders e gli individui che si recupero dalle lesioni del polso, poche persone mirano intenzionalmente i loro muscoli del polso nella loro formazione di forza. Tuttavia, qualsiasi esercizio che comporta il sostegno o il sollevamento del peso con le tue mani, costruirà i polsi. Alcuni muscoli dell’avambraccio si estendono anche nel polso, così anche gli esercizi di avambraccio sviluppano questa zona. Mentre i costruttori di polsi più efficienti richiedono pesi, è possibile lavorare questi muscoli utilizzando il solo peso corporeo.

Fare posizioni di yoga di base, come il cane verso il basso, il cane verso l’alto, la posa di plancia e la posa laterale. Tutte queste posizioni collocano circa la metà del peso corporeo sulle tue mani e polsi. In ogni posa, tenere stretti gli addominali e le spalle lontano dalle orecchie.

Pratica le pose di yoga più avanzate che includono i saldi del braccio, come Crow, Gru, Side-Crane e Peacock. Queste pongono il tuo peso corporeo su tutte le mani e sui polsi. Solo tentare queste pose quando è possibile sostenere le pose di base senza fatigere i polsi.

Fare spingere. I push push base lavorano i polsi, insieme agli altri gruppi muscolari tra le braccia e le spalle. Mentre aumentate il numero di spostamenti che puoi fare, variate l’esercizio facendo spinte con una gamba sollevata dal pavimento o usando solo una mano. Questo mette più peso sui polsi, mentre semplicemente aumentando il numero di ripetizioni non lo fa.

Tenere una palla da tennis in una mano. Spingere la palla con la massima forza possibile per cinque secondi, quindi rilasciare gradualmente la flessione. Ripetere 10 volte su ogni mano. Questo rafforza i muscoli nella mano che si collegano al polso.