Come riparare i tagli in abiti in poliestere

Il tessuto poliestere durevole, prevalentemente caratterizzato da indumenti sportivi e da indumenti resistenti agli agenti atmosferici come giacche o cappotti invernali, può strapparsi sotto lo stress. Il gioco in sport, un manicotto preso su un chiodo o un filo tagliente o anche una fetta accidentale con un paio di forbici può distruggere l’integrità di un articolo di abbigliamento in poliestere. Tuttavia, anche se la perfezione originale dell’abbigliamento è impossibile recuperare, riattaccare i bordi strappati può ripristinare la forma e la funzione generali dell’indumento.

Individuare un piccolo pezzo di tessuto in poliestere che corrisponda al colore e al peso dell’indumento strappato. Se necessario, portare l’indumento nel negozio di tessuti per il confronto.

Tagliare il pezzo di un pezzo da 1 pollici più lungo e più largo della lacrima.

Esaminare la fodera dell’indumento, se è foderata. Rimuovere le cuciture di rivestimento più vicine alla lacrima con un ripper di cucitura. Spostare la fodera lontano dalla lacrima.

Slip il nuovo pezzo di tessuto sotto la lacerazione all’interno dell’indumento. Tirare i bordi della lacerazione e fissare il pezzo del tessuto all’indumento.

Far scorrere l’indumento sotto il piedino premistoffa della macchina per cucire. Abbassare il piedino premistoffa sulla parte superiore della rottura e impostare la macchina su un ampio punto a zig-zag.

Stitch avanti e indietro sulla lacrima più volte per la stabilità quindi sollevare il piedino premistoffa e tagliare le estremità del filo.

Tagliare il pezzo di tessuto fissato entro 1/4 di pollice della cucitura. Togliere tutti i piedini.

Tirare indietro la fodera sfalsata sul suo punto originale e fissare il bordo distaccato. Ricollegare i bordi della fodera con un manubrio a mano.