Come rompere un guanto da baseball usando la vaselina

La rottura in un guanto da baseball dona al guanto una vestibilità personalizzata rendendo la pelle morbida e flessibile. Sono disponibili molti condizionatori di guanti, ma la vasela – un prodotto a base di gelatina petrolifera utilizzata per pulire e lubrificare – rende un grande balsamo per la pelle, in quanto ammorbidisce e protegge la pelle. Il periodo di rottura è fondamentale per preservare il guanto e consentirgli di durare negli anni a venire. Sono disponibili diversi condizionatori di cuoio e guanti, ma la vaselina è una grande scelta.

Applicare la vaselina ad ogni parte del guanto usando un panno o un panno. Il cuoio agisce come la pelle umana e la vaselina può aiutare a proteggere la pelle dal tempo, dalla sporcizia e dall’umidità. Lavare il vaselina in ogni parte del guanto e rimuoverlo con lo straccio. Lasciare la vaselina lavorare in pelle per un giorno o due.

Gioca a prendere o battere la tasca con un gomito di gomma o di legno ogni giorno o quanto più possibile. Applicare più vaselina alla tasca dopo aver giocato la cattura. Questo aiuterà a rendere la pelle flessibile e formare la palla nella tasca.

Conservare il guanto con un baseball in tasca e avvolgere una fascia di gomma intorno al guanto per mantenerlo chiuso. Questo permette alla pelle di formarsi intorno alla palla e aiuta a velocizzare il processo di break-in. Quando non stai giocando, tenere il guanto memorizzato in questo modo per almeno due settimane. Alcuni guanti possono richiedere più tempo per rompersi in base alla qualità della pelle.