Come sbarazzarsi della pelle danneggiata dal sole naturalmente

L’eccessiva esposizione al sole porta ad una carnagione irregolare, linee, rughe e rossore ed è il modo più veloce per invecchiare la pelle. Il danno al sole alla pelle si accumula nel tempo e può essere causato anche da pochi minuti all’aperto alla volta. La maggior parte dei danni precoci alla pelle è estetica ed è causata dall’aumento della produzione di melanociti, le cellule della pelle che producono il melanino pigmentato della pelle scura. L’aggiunta di melanina può rendere la vostra pelle sgranata o oscura dopo l’esposizione al sole. Queste superficie aree scure e linee sottili possono essere ridotte con trattamenti naturali della pelle.

Applicare il miele scuro naturale al tuo viso e altre aree esposte del corpo come maschera e detergente rigenerante. Spalmare un sottile strato sulla pelle e lasciarlo riposare per 20-30 minuti. Lavare il miele con acqua tiepida e lasciare asciugare la pelle. Il miele, in particolare le varietà scure, contiene alti livelli di antiossidanti naturali, che aiutano a ridurre i danni al radicale liberi sulla pelle a causa dell’esposizione al sole, all’inquinamento e allo stress. Lavorano migliorando la struttura, il tono e l’umidità nella pelle.

Crea un toner fatto in casa mescolando un tbsp. Di succo di limone appena spremuto in una mezza tazza di acqua distillata. Applicare sulla pelle con un tampone di cotone e lasciare asciugare. Lasciare il toner sulla pelle o lavare con acqua calda dopo 30 minuti ad un’ora, se lo si desidera. Il succo di limone contiene gli acidi glicolici e alfa idrossi naturali che aiutano a esfoliare delicatamente lo strato superficiale delle cellule della pelle per migliorare la struttura della pelle ruvida e la carnagione irregolare dovuta al danno del sole.

Mangiare più alimenti ricchi di vitamina A. Questi includono pesce, uova e verdure colorate. La vitamina A è una sostanza nutritiva antiossidante naturale che promuove la guarigione della pelle e rallenta l’invecchiamento e il danno accumulato a causa di tossine ambientali e la luce del sole. È inoltre possibile prendere un supplemento di vitamina A con la guida del tuo medico di famiglia.

Indossare blocco solare ogni giorno, indipendentemente dal tuo colore della pelle e se sta piovendo o soleggiato. Mettere abbastanza sunblock per coprire qualsiasi pelle esposta. Assicurarsi che il tuo sunblock sia dotato di una vasta gamma di protezione UVA e UVB per prevenire danni al sole. Portare regolarmente il blocco solare contribuirà a prevenire danni alla pelle ripetuti e aiutarti a sbiadire qualsiasi danno del sole precedente.