Per quanto tempo può dormire un bambino in una culla?

Le culle possono rendere più facile un bambino in mezzo alla notte, mantenendo il bambino vicino a mamma e papà per i mangimi e le modifiche al pannolino. Le culle sono anche piccole e portatili, rendendole più comode di un presepe poiché possono adattarsi a più spazi e facilmente spostare. Tuttavia, le culle sono solo una soluzione temporanea. Dopo qualche mese, le culle potrebbero non essere sicure per i bambini, e sarà il momento di iniziare a fare la transizione verso un presepe.

Il bambino comincia a crescere

Le culle forniscono un piccolo spazio per il sonno con i lati poco profondi. Quando i bambini cominciano a crescere, possono diventare troppo grandi per lo spazio molto rapidamente. Le braccia e le gambe possono cominciare a spingere contro i lati, e possono essere stretti e scomodi. Inoltre, la maggior parte delle culle può sostenere solo una certa quantità di peso. I limiti di peso variano in base al marchio e al modello, ma la maggior parte delle culle supportano solo circa 20- 30 libbre. Quando i bambini si avvicinano a questo limite, non è più sicuro che siano nella culla.

Sviluppare le competenze del motore

I lati poco profondi di una culla non presentano molta rischi per i neonati, poiché non potrebbero andare molto lontano se hanno provato. Tuttavia, una volta che un bambino inizia a spingere, rovinare o rotolare, la culla pone un serio rischio di caduta. La maggior parte dei bambini raggiunge questa pietra miliare di circa 2 o 3 mesi di età. Le culle con i lati più profondi possono essere sicuri per i neonati vecchi come 8 mesi, quando si possono tirare in una posizione in piedi.

Altre preoccupazioni per la sicurezza

Le culle non offrono molto spazio per allungarsi. Qualsiasi elemento che va nella culla ha il potenziale di cadere in cima al bambino o di bloccare la sua vie aeree. L’American Academy of Pediatrics consiglia di mantenere giocattoli e biancheria morbida come lenzuola e coperte fuori dallo spazio sonno di un bambino. Invece, i genitori dovrebbero scegliere abbigliamento adeguato per il sonno o un sacco di sonno per mantenere il bambino caldo e confortevole.

Trasferimento a un presepe

La transizione al presepe può essere difficile, soprattutto se un bambino è abituato a dormire in una culla. Mark A. Bradenburg, dell’Ospedale di St. Francis in Oklahoma, dice a BabyCenter che i genitori possono aiutare i bambini a fare la transizione mettendoli nel presepe per brevi periodi durante il giorno. Ad esempio, i bambini possono essere messi nel presepe per giocare per qualche minuto o per guardare i genitori mentre compiono lavori domestici. Vedendo il presepe come spazio sicuro e invitante può aiutare i bambini a accettarla per dormire di notte.